Lettera ai soci del 28 luglio 2017

Roma, 28 luglio 2017

Cari Soci,

desidero informarVi che nella seduta del 24 luglio u.s. il Consiglio di Amministrazione del FASDIR ha preso importanti decisioni su diversi argomenti:

1) approvazione del Bilancio consuntivo 2016 che chiude con un saldo "attivo" di circa € 16.844;

2) redazione di un "Bilancio Tecnico" del Fondo da parte dello Studio OLIVIERI & ASSOCIATI;

3) miglioramento del livello del servizio FASDIR offerto dai Soci con una maggior trasparenza informativa e con una drastica riduzione del tempo medio per effettuare i rimborsi.

Per quanto in particolare riguarda gli strumenti di cui il FASDIR intende avvalersi per ottenere gli obiettivi indicati nel precedente punto 3), il Consiglio di Amministrazione del FASDIR ha deciso di esternalizzare alcuni servizi attualmente svolti dalla Segreteria del FASDIR.  A tal fine verrà affidato alla Compagnia di Assicurazioni AON HEWITT - che è stata scelta attraverso un confronto con altre tre strutture di pari importanza -  il compito di:

- creare un sito internet che preveda la possibilità di caricare le richieste di prestazione e le variazioni anagrafiche;

- provvedere alla liquidazione delle notule presentate dai Soci;

- utilizzare il network di strutture convenzionate per garantire l’assistenza in forma "diretta" a tutti i Soci, anche se non iscritti ad ASSIDAI.  

Premesso che AON HEWITT è una Compagnia di Assicurazioni di importanza mondiale che attualmente gestisce la liquidazione delle pratiche di più di 50 Fondi sanitari (tra cui ASSIDAI, UNICREDIT, CADGI, FASDIP, FERRERO, ecc., la scelta è caduta su questa Compagnia perché, rispetto alle altre proposte prese in considerazione dal Consiglio di Amministrazione del FASDIR, sembrerebbe in grado di soddisfare le aspettative degli assistiti in quanto:

- si impegna a procedere alla liquidazione delle pratiche in favore dell'assistito in un tempo medio - a regime -  di 7 giorni;

- dovrebbe provvedere in un tempo medio di 3 giorni a riprendere in carico la pratica in caso di richiesta di integrazione documentale;

- dichiara di disporre di una propria "rete" di strutture convenzionate per l'assistenza "diretta" simile a quella di PREVIMEDICAL, anche se di numero inferiore sul piano nazionale;

- prevede la possibilità per gli iscritti ASSIDAI di presentare congiuntamente sia la pratica per il rimborso FASDIR che quella per l'eventuale integrazione ASSIDAI

Per quanto in particolare riguarda il processo liquidativo tramite "assistenza diretta" si precisa che AON HEWITT dispone di una struttura di "Customer Care" con 30 operatori dedicati e con 5 medici che osservano l'orario 9.00-18.00 con la possibilità di estensione da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle h. 20.00 nonché - su richiesta - di servizi h 24, 7 giorni su 7, con risponditori automatici.

Per ottenere le prestazioni "in diretta" i Soci potranno disporre delle seguenti strutture "convenzionate" su tutto il territorio nazionale:

-    146 Case di Cura (di cui 28 su Roma, 11 su Torino e 29 su Milano)

-    602 Centri Diagnostici (di cui 66 su Roma, 41 su Torino e 125 su Milano)

- 7.036 Studi odontoiatrici (di cui 1.253 su Roma, 379 su Torino e 718 su Milano)

- 1.330 Studi medici specialisti (di cui 188 su Roma, 65 su Torino e 120 su Milano).

Inoltre la Compagnia AON HEWITT accetta la doppia ipotesi di presentare le richieste di rimborso tramite i canali tradizionali (pratica cartacea) o in modalità on-line.

*   *   *   *

Nel sottolineare che, qualora  le predette decisioni dovessero trovare piena attuazione, sarebbero  risolti quasi tutti i problemi  lamentati dai Soci nei riguardi del FASDIR (ritardi nei pagamenti, difficoltà nel contattare la Segreteria, scarse notizie sullo stato delle pratiche, ecc.),  nelle prossime settimane saranno definiti i "tempi" per l'attualizzazione  delle decisioni prese dal Consiglio di Amministrazione del Fondo nonché' le regole alle quali dovranno attenersi i Soci per ottenere le prestazioni.

Dalle notizie che abbiamo ricevuto sembrerebbe che la "tempistica” dovrebbe essere piuttosto rapida in modo da mostrare i primi frutti dopo la pausa estiva.  Visto poi che ad AON HEWITT è stato affidato il non facile compito di dover liquidare le pratiche presentate dai Soci nel periodo da gennaio 2017 in poi, si può ipotizzare - sia pure con un doveroso margine di prudenza - che le prime liquidazioni   possano essere effettuate nel mese di ottobre p.v.   per arrivare a regime entro la fine dell'anno in corso.

Per garantire un'efficace avvio delle nuove procedure sarà importante da parte dei Soci leggere con attenzione le "istruzioni" che nelle prossime settimane saranno emanate dal FASDIR e cercare di "collaborare" affinché' gli adempimenti richiesti siano osservati scrupolosamente.

A tal fine si precisa che l'ADPRAI sarà a disposizione dei Soci per tutti i chiarimenti che dovessero rendersi necessari a partire dalla riapertura degli Uffici prevista per martedì 12 settembre p.v. o telefonando al n. 06-3686-2368 nelle giornate di martedì e di giovedì o recandosi presso la sede dell'Associazione sita in Via Monte Santo 52 (1° piano - stanza 117) negli stessi giorni dalle 10.00 alle 12.30.

L'Associazione augura a tutti buone vacanze.

IL PRESIDENTE

(Otello Onorato)

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.