Protesta del Presidente Giorgio Ambrogioni

Cari colleghi,

è proprio vero che non bisogna mai abbassare la guardia!

Infatti, contro le “tentazioni” ricorrenti di risolvere i problemi dell’economia italiana riducendo le pensioni dei dirigenti d’azienda, il presidente nazionale della CIDA (Confederazione Italiana Dirigenti e Alte Professionalità) Giorgio Ambrogioni ha ritenuto di intervenire con tempestività e decisione.

Ha quindi spiegato, dati alla mano, l’incongruenza di un simile provvedimento ed ha annunciato che a breve renderà pubblico un documento CIDA

che propone una riforma complessiva della fiscalità ed una dettagliata individuazione ed indicazione delle risorse necessarie, da ottenere sia rimodulando gli scaglioni e le aliquote, sia distribuendo meglio i carichi fiscali, sia ricorrendo a precise ed efficienti interventi di razionalizzazione della spesa pubblica, in modo da fornire aiuto a chi ne ha davvero bisogno.  Troverete l’intervento di Ambrogioni al seguente link:

 Cida. proposte Ambrogioni di Riforma Fiscale

Seguiremo con la massima attenzione questa iniziativa autorevole, per noi tutti importante, e non mancheremo di informarvi dei successivi sviluppi.

Buona lettura!