Cari Soci,

come promesso, vogliamo condividere con voi i documenti pervenutici in risposta all'invito di Otello Onorato. Un ringraziamento a Giuseppe Careri, Paola De Benedetti, Gianpiero Gamaleri, Fabrizio Giuliani, Giorgio Gobbo, Giancarlo Governi, Stefano Munafò, Antonio Piserchia, Giovanni Pomponi, Eugenio Quaglia, Carlo Troilo, Gianluca Veronesi e Bruno Voglino. Aspettiamo anche i vostri.

Buona lettura!

Leggi tutto...

Proponiamo una “Testimonianza” di un nostro Socio su un recentissimo argomento di attualità, che ha destato enorme risposta emotiva in tutto il mondo: la scomparsa di un “divo” del calcio del calibro di Diego Armando MARADONA!

  Oggetto: El Pibe

Non dovrei mai parlare di calcio perché non me ne intendo e perché la suscettibilità dell’interlocutore è massima. Se ti coglie impreparato o si infastidisce o ironizza.

Riportiamo una testimonianza/proposta di un nostro collega, che crediamo condivisibile e quindi possa spingerci ad utilizzare in modo più assiduo i già numerosi servizi offerti dalle farmacie, come ad esempio le analisi cliniche di laboratorio ottenuti con sistemi automatici.

Un bel articolo è stato pubblicato su “La Repubblica” del 21 ottobre, dove Umberto Gentiloni ha tratteggiato la figura di ALDO ZARGANI, nostro collega per tanti anni, la cui famiglia è stata vittima delle persecuzioni perpetrate nei confronti degli ebrei.

Questa tremenda esperienza, assorbita con gli occhi di un bambino,  viene rivissuta da Zargani nel contenuto del suo libro più famoso (Edizioni “Il Mulino”):

"Per violino solo. La mia infanzia nell'Aldiqua 1938-1945"

Vi segnaliamo che il nostro collega Giuseppe MARCHETTI TRICAMO ha appena pubblicato un suo libro intitolato

"Il tempo dilatato, riflessioni  sul senso della lettura"

e lo presenterà al pubblico lunedì 30 settembre p.v., alle h. 17.30, a Roma presso la "Fondazione Paolo Murialdi" - Via Angelo Valenziani, 10a-11 (piazza Fiume).

Interverranno - tra gli altri - Antonio Caprarica, Stefano Folli, Federico Moccia, Giancarlo Tartaglia. Letture di Alberto Lori.

Vi invitiamo a partecipare a questa iniziativa.

Cordiali saluti

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua esperienza. Proseguendo nella navigazione ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa estesa.